martedì 1 giugno 2010

Eur/usd: 0,9 target fantasioso (ma non troppo...)


da questo grafico storico si nota come in teoria il target di 0,9 nel cambio euro/dollaro abbia un fondamento tecnico. la figura in questione infatti è un testa spalle ribassista, il target teorico è dato dall'altezza della testa proiettata sulla neck-line al momento della rottura della stessa.
questo in estrema sintesi quello che dice il grafico, poi io non solo non ci metto la mano sul fuoco ma nello specifico neppure mi prendo la scommessa quale spunto operativo.
tuttavia se questo fosse vero... beh, per le borse europee non credo si prospetterebbero tempi buoni considerata la correlazione al momento esistente tra andamento della valuta e dei mercati azionari. o poi intendiamoci, non è affatto detto che questo analogo passo debba durare chissà quanto tuttavia una certa apprensione è logico che la metta... e come sapete a me andare contro il mercato non convince.
oggi altra giornata campale per le borse e anche se i motivi addotti dagli esperti sono altri dopo il massacro israeliano mi pareva scontato che i mercati patissero. ci aspettano ulteriori tensioni internazionali, di sicuro gli arabi faranno la voce grossa con possibili movimenti anche su petrolio e oro. il dollaro viene visto sicuramente più moneta di rifugio rispetto all'euro, tantopiù visti i tempi incerti per i conti europei.
e chissà se la holding degli u.s.a., israele appunto, non abbia fatto anche quel gioco lì... degli sprovveduti in materia finanziaria non sono sicuramente... il mondo è loro un pò come è sicuro certe manovre siano infami assassinii. però i terroristi sono quelli che difendono i loro territori... certo certo... e chi ammazza a sangue freddo gente inerme è perchè vuole la pace... certo certo...
d'altronde dopo tanta guerra virtuale e finanziaria qualcuno potrebbe aver pure pensato di abbinarci un'azione militare, così tanto da portare avanti una manovra a tenaglia. il risultato è euro e borse europee piegate come un sottile fil di ferro.

Etichette: , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.