mercoledì 16 giugno 2010

Segnali di ripresa

questo è il dow jones, per me attualmente il grafico più ottimista.

bene la rottura della trendina ribassista;
bene il ritorno sopra la media a 200 che segna il trend di lungo;
bene il ritorno sopra la media a 25 che segna il trend di breve;
bene anche il close sopra i 10300punti, da ieri sera supporto statico.
ciò che insospettisce un pò è che nonostante tutte queste buone notizie grafiche non ci sia stato un boom di volumi, anzi il mercato non si è cagato tutta una serie di rotture tecniche. uhm... strano.

la situazione europea in generale si presenta peggiore, quella italiana tra le peggiori in assoluto (sempre graficamente parlando a mio sindacabile giudizio). conto di vederle meglio prossimamente.

Etichette: ,

2 Commenti:

Alle 22 giugno 2010 17:53 , Anonymous maurizio ha detto...

ciao Rumors,senti,guardando il grafico dell'oro a me sembra di vedere che si stia superando un doppio massimo a 1240 $ (testa spalla rialzista?)scusa se mi esprimo male,ma come sai non sono un tecnico.Seguo i grafici su goldprice.org Tu cosa ne pensi?
maurizio

 
Alle 23 giugno 2010 16:25 , Blogger LL ha detto...

ciao maurizio.
no, non vedo testa spalle rialzisti.
vero invece che è stato sfondato il recente doppio massimo, questi a sua volta avrebbe dovuto lavorare da supporto ma così non è stato.
cosa ne penso sull'oro? bah, premesso che non ne sò un granchè noto che durante i cali del mercato azionario l'oro in questi anni ha tenuto bene, anzi è cresciuto di prezzo. mi dirai, bene rifugio. sì però con i mercati in risalita, perlomeno quelli azionari americani, abbiamo avuto nuovi record dunque... insomma mi pare in salute perciò resto cautamente positivo per il medio-lungo termine.

ps: non preoccuparti per l'analisi tecnica :-)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.