lunedì 1 marzo 2010

Prodotto di nicchia

con questo termine siamo soliti riferirci a beni agroalimentari e artigianali in genere che per salvaguardare la loro straordinaria qualità non possono essere prodotti su larga scala.
hanno prezzi molto superiori ai loro lontani cugini che si fabbricano; per questo il prodotto di nicchia si rivolge ad un mercato ristretto tutto l'opposto del parente, legalizzato o meno, che può finire nelle mani di chiunque.

ora,
d'accordo che siamo in piena campagna elettorale...
d'accordo le pressioni che molti giornalisti subiranno o sentiranno di subire...
però
in due giorni ne sono state dette due che sono veramente spaziali.

cioè, non si è trattato di faziosità, di un servizio tendenzioso, di un pò di veleno qua e di un velo la, si tratta di una cosa ben peggiore.

lo ha fatto il tg1 accreditando mills di essere stato assolto quando invece è andato prescritto. e belin se non è un dettaglio....
comunque almeno c'è la consolazione che se ne stia parlando per merito di repubblica e di internet però a tanti che hanno ricevuto quella notizia non glielo spiegherà nessuno che non era proprio così... tantopiù che pure annozero e ballarò sono stati chiusi.

lo ha fatto sky quando nel pre-partita di lazio-fiorentina (giocata sabato) il telecronista collegato dall'olimpico ha annunciato che in quel momento si stava tenendo una manifestazione di tifosi fiorentini in piazza del Popolo a Roma per protestare contro i torti arbitrali subiti dalla loro squadra. peccato si trattasse della manifestazione anti-berlusconi di un altro popolo viola, che poco c'entra con la fiorentina calcio....
qui a tirare fuori la faccenda sono stati i tifosi fiorentini, fiorentina.it, io l'ho letta grazie ad asromaultras. voi?

sono notizie di nicchia.
ma è la massa che fa girare il mondo.

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.