giovedì 18 febbraio 2010

W la Svizzera

questo è uno Stato coerente.

chiunque maltratta una persona avrà problemi con la Giustizia e non importa che si tratti di gheddafi o di un attore famoso. chi sgarra paga vale per tutti. no che gli stranieri purchè ricchi sono sempre bene accetti e viceversa i poveri... perciò il no all'immigrazione selvaggia è onesto.
no all'unione europea e alle sue sciocche leggine.
sì alla tutela delle produzioni interne.
sì alla tutela della loro cultura e tradizione che non viene svenduta all'impero musulmano.
sì agli investimenti in ricerca ed una scuola e sanità molto efficente.
sì ad una produzione industriale ed agricola di livello eccellente, si punta alla qualità e non alla quantità perchè su quel piano nessun paese occidentale potrebbe reggere la concorrenza sleale dei paesi emergenti.
riescono a far convivere un rispetto dell'ambiente e del territorio assoluto che ha pochi eguali e che sommato alla loro grande precisione ed efficenza mi fa accettare il nucleare senza problemi.
anche sui soldi hanno una loro coerenza non ipocrita: accettano i soldi di tutti. e non lo negano.
onesti anche in politica estera: alle guerre non partecipano. punto.

insomma mi piacciono davvero un casino ed il fatto che ancora una volta si trovino da soli contro tutti conferma ulteriormente il loro valore.

Etichette:

1 Commenti:

Alle 26 febbraio 2010 11:19 , Anonymous Marco ha detto...

Sono pienamente d'accordo. Peccato solo che vogliano sempre più integrarla nell'Unione Europea, fino a snaturarla completamente. Speriamo che resistano e dicano no all'Europa delle lobby, delle leggi sui centimetri delle banane e dell'asservimento allo straniero. Viva la Svizzera, abbasso l'Europa!!!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.