mercoledì 6 maggio 2009

Ennesimo massacro di civili in afghanistan

questa è la guerra. punto.
avete rotto il cazzo con le solite immagini mandate dai vari tg in cui i soldati distribuiscono caramelle ai bambini!!!!!

nella guerra ci sono anche e soprattutto i massacri di civili.
nella guerra ci sono anche soldati che sbagliano stravolti da tensioni e sparano uccidendo un bambino.
e questa è una guerra non una missione di 'sto cazzo.

questa è la verità. punto.

e sarebbe ora che i media trovassero il coraggio di dirlo perchè a sbagliare, come è umano che sia, è il ragazzo-soldato ma il mandante non ha divisa...
il mandante nella zona di guerra ci va di sfuggita, di sorpresa, tra mille misure di sicurezza senza vedere e sentire la guerra.

ma il più potente esercito che controllano i mandanti (sottolineo "i", senza colore politico) non è più quello dei ragazzi in mimetica...
l'esercito potente oggi si mimetizza vestendo bene, ci spara pallottole che determinano il nostro modo di pensare, che non uccidono il nostro corpo ma che uccidono il nostro cervello. LL

Etichette: , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.