lunedì 27 aprile 2009

Avete mai sentito nominare...

giuseppe turrisi?

no?!

belin strano... strano davvero...

qui vi spiego chi era, già "era" dunque vi ho dato un piccolo aiutino... scommetto che ora vi sarete certamente ricordati di averlo sentito nominare chissà quante volte nei nostri notiziari... LL

Etichette:

3 Commenti:

Alle 29 aprile 2009 18:14 , Blogger marshall ha detto...

A proposito di BELIN,

sto studiando i Celti, e quelli liguri ne erano una folta rappresentanza. Anzi, direi che è il ceppo celtico sopravissuto più a lungo. Tante parole del loro linguaggio sono presenti tuttora nel vostro dialetto, come per esempio BELIN.
Mi sapresti dare la traduzione esatta? Tu che vivi sul posto, dovresti conoscere meglio di me l'etimologia di certi vocaboli liguri.
Il dio celtico-ligure Belenos aveva a che fare con fecondità e virilità.
La parola BELIN ha forse a che vedere con quel dio BEL o con la festa celtica di BELTAINE?

Grazie. Ciao.

 
Alle 30 aprile 2009 14:06 , Blogger LL ha detto...

è una parola che noi usiamo spesso quasi a modi intercalare... dunque non la riteniamo affatto volgare anche se letteralmente in italiano equivale a dire "cazzo".

a quel che mi chiedi non so dare risposta, il nostro dialetto credo sia un mix di più lingue, purtroppo con parole che si stanno italianizzando, ti faccio qualche esempio.

ABBASTANZA:
in dialetto si sente talvota dire
abbastansa
ma sarebbe meglio dire
GUAI
-------------
su questa ambivalenza ci sono molte parole, ad esempio:
ABBACCHIARE (le olive) si dice
RAMARE
ma se riferito a
persona abbacchiata
si italinizza con
ABBACCHIAU
--------------
FURBO
storpiato in
furbu
ma il vecchio termiene sarebbe
ASPERTU

poi ci sono le parole molto simili al francese, esempio:

LAVORO:
in dialetto
TRAVAGLIO (si pronuncia quasi esattamente come il travaill della lingua francese)
esiste però anche il termine
LAURA, ma si usa per dire lavorare il terreno, arare, rivangare.
------------

infine le parole simili al vecchio latino, esempio:

LIMONE
si sente dire
LIMUN
ma si dice anche
SITRUN (termine del vecchio latino "citrus") però con questo sitrun si intendono specialmente gli aranci.

 
Alle 1 maggio 2009 19:37 , Blogger marshall ha detto...

Luca L,
per le informazioni che m'hai dato, ho già commentato sul mio blog.
Grazie ancora.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.