giovedì 30 aprile 2009

"Trucco" per lavorare di meno e guadagnare di più

ce lo insegna questo mio "collega" (tra virgolette perchè lui lavora in banca... non allo sportello...) che per gestire molto più in fretta la sua vigna la cosparge interamente di diserbante (come da foto da cui si può ammirare l'erba uccisa da avvelenamento).

io no, ci tengo alla mia salute e a quella dell'ambiente. pazienza se a parità di ore lavorate guadagno meno e fatico di più poichè devo, sfalciare e fresare/trinciare.

sapete cosa vi dico?
che certi banchieri con trucchetti simili han preso per il culo il mondo intero... questione di mentalità... LL

Etichette: , , ,

2 Commenti:

Alle 30 aprile 2009 20:50 , Anonymous Frank77 ha detto...

Sarà una deformazione professionale:-)

 
Alle 6 gennaio 2012 21:43 , Blogger marshall ha detto...

Col senno di poi, sono state parole profetiche!!!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.