venerdì 8 maggio 2009

Ben arrivè

quando sono di fretta, come ieri, capita che rinvio approfondimenti nei commenti; a proposito usateli anche per fare domande costruttive come ha fatto nell'occasione "ale".

da non molto mi sono messo a specificare le "etichette" a fine post (sono ignorantissimo e sempre in ritardo in informatica lo so), questo vi permette una facile e veloce ricerca di quello che state cercando, basta cliccare sulla parola che vi interessa inserita nell'elenco "etichette" appunto.

per il resto sono di ottimo umore, in gioisa-ansia per mercoledì... vi dirò vi dirò..
"ben arrivè" a chi capita su questo sito, veramente in dialetto si scriverebbe ben arrivae ma quelli dei f.do.(z.) hanno sbagliato appositamente per farci capire a noi terroni dunque io colgo il loro suggerimento. (chi non ci capisce un belino di queste righe fa niente, meglio per lui, sono cose liguri...).

dicevo, sono tanto di buon umore che vi faccio un regalo, una canzone che mi canticchio continuamente sti giorni... pensando a tante cose

Etichette: , ,

3 Commenti:

Alle 31 maggio 2009 03:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

Nel comunicato mandato dai F d Z come te del resto,si commette il secondo grossolano errore.
Si scrive arivae non arrivae,probabilmente anche se è dal 1893 che sono arrivati a Genova e per un bel pò di anni hanno parlato SOLO inglese,in questi anni hanno imparato la pronuncia ma non la grammatica del dialetto della città che li ospita da 116 anni.

 
Alle 31 maggio 2009 12:16 , Blogger LL ha detto...

grazie della precisazione, del resto io sono in trasferta già in sopraelevata...

ps: qui a ponente (a cavallo tra le province di imperia e savona) si dice in modo leggermente diverso rispetto a voi, qua si dice pesando diversamente la "r", e addirittura cambia pure l'ultima vocale:
ben arrivati
dalle mie parti si legge (e penso si scriva)
ben arrivai

 
Alle 4 giugno 2009 17:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

Si può scrivere con una o due erre, io ho trovato anche ariae........

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.