martedì 22 dicembre 2009

Aneddoto

ieri sera nevicata intensa da queste parti, siamo sui 3-400mt s.l.m., col mio terios rientro senza problemi (altro che made in polonia...). trovo mezzi fermi sul lato della strada tra cui un ape 50. accosto, guardo un pò che gente c'è.

ok sono tutti in grado di badare a se stessi ma il tipo nell'ape assolutamente no. è un anziano che farfuglia frasi poco comprensibili e poco sensate.

gli offro un passaggio a patto di dirmi dove devo portarlo. mi risponde che tra poco la neve si girerà in pioggia e allora andrà a casa. non c'è verso di farsi dire chi sia e dove abiti.

arrivato a casa provo a chiamare il sindaco. non risponde. chiamo il vicesindaco e mi dice che lui non può fare niente, mi suggerisce di chiamare i carabinieri.
non ci penso nemmeno. dopo quello che ho visto in ambito stadio non ho sta gran fiducia...

chiamo un consigliere che abita vicino a quella strada, va a vedere e il tipo è ancora lì nell'ape.
il consigliere riesce a fermare un auto che sta salendo ma non c'è verso di convincere l'anziano a mollare l'ape e farsi dare un passaggio. torna a casa, prende una coperta e gliela porta. chiama pure i carabinieri.
si attiva anche un pompiere che abita poco distante.
alla fine tutto si risolve per il meglio ma se ce ne fossimo fregati chissà come sarebbe andata a finere... (tra l'altro il carabiniere si rivela persona estramente simpatica, gentile e di buon senso).

morale:
non voltatevi dall'altra parte! non perchè è Natale, non conta un cazzo il periodo dell'anno! bensì perchè a prescindere da ogni cosa è un dovere dare una mano al prossimo in difficoltà. chiunque può andare fuori di testa, non sono scelte.

Etichette:

2 Commenti:

Alle 22 dicembre 2009 15:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gran bel post!
Complimenti e Buon Natale

Enrico "il romanista"

 
Alle 25 dicembre 2009 07:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

te ghe resun

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.