giovedì 14 maggio 2009

Siamo stupendi



giornata stupenda quanto faticosa, ero uscito di casa alle 7 ieri, ci sono rientrato oggi alle 12 ma ne è valsa la pena alla grande.

il viaggio in treno è andato bene, il trasbordo stazione aurelia - stadio anche.

dentro l'olimpico ero già stato due volte, visibilità molto più che pessima, da quest'anno ci sono anche i seggiolini fastidiosissimi con schienale rialzato di circa 20cm come da norme antiviolenza (eh sì perchè se lo schienale fosse piatto sarebbe tutto diverso... legiferanti ipocriti!) fatti così apposta per vedere se qualcuno ci lascia un ginocchio... visto che tutti sanno bene come in curva si stia (e si starà) sempre in piedi!

la partita è andata esattamente come mi aspettavo, sul campo equilibrata con i nostri a tener testa bene e con il "direttore di gara" superstar.
quanto visto e sentito sugli spalti da conservare tra i ricordi più belli di sempre.
coreografia doppia, cartoncini con messaggio e pettorine per un colpo d'occhio mozza fiato permanente (ovviamente il tutto senza autorizzazioni); tifo compatto nonostante l'ambiente dispersivo faccia sentire ancora di più l'impossibilità di aiutarsi con tamburi e megafoni. ma eravamo troppo carichi, è andata benissimo ugualmente, con i laziali tante volte a cercare di coprirci con i fischi eheheheh, vuol dire che ci sentivate bene cari lazielli eh? ;-) hanno anche sentito il coro pro gabriele sandri, perchè la mentalità non è un optional.
loro tante bandiere (molte date dalla società?) come cori non li abbiamo mai sentiti se non a partita finita.
molto apprezzabili gli applausi a noi rivolti dal capitano rocchi, diversi giocatori della lazio e diversi loro accompagnatori nel loro giro d'onore. ancor più commovente delio rossi che è venuto a renderci onore da solo passando ad un metro da noi.

un conoscente rimasto a casa per inderogabili impegni mi è sembrato molto arrabbiato con la gestione rai... dice che si aspettava una tv di stato un pò schierata ma è rimasto sorpreso negativamente. certo il teorico ideale dovrebbe essere una gestione imparziale, sia per i commenti che per le immagini, proprio perchè tv di stato, di tutti.... bene... lui dice che ieri sera, al di la dei commenti che sembravano estrapolati da conduttori di telelazie, la telecamera, che di solito viene montata su un perno ruotante non di 360°, ma lameno buoni 200° simmetrici ad un asse 0 posto in prossimità della lina di metà campo, sembrava avesse un impedimento, che ne so, un signore panciuto, uno scaffale, un mobile, un appendiabiti, un menir.... posto a destra, in modo che a mala pena si poteva scorgere cosa accadeva nei pressi della porta sotto la sud... la curva sud, non esisiteva... pareva uno stadio munito di sola tribuna, distinti e curva nord....

constatando queste cose, che personalmente non mi sorprendono affatto e che anzi vi avevo anticipato alla vigilia
purtroppo in tribuna vip-autorità certamente ci saranno alte cariche istituzionali; graduati militari; politici nazionali e locali (inteso romani); giornalisti opinionisti non solo sportivi; autorità del sistema, pardon, prodotto calcio; autorità del mondo dello sport in generale; banchieri finanzieri. evito i nomi ma con poca fantasia si ci arriva... tutti in bianco celeste.. pare tifasse lazio anche il duce, si vede che ha fatto proseliti..

di contro corrado tedeschi...
è tutto dire ma sinceramente sono stra-contento e orgoglioso sia così anche se certa gente un pò hai sempre paura condizioni le cose.. del resto sono quelli del decreto salvalazio, durato lo spazio di poche ore giusto da regalare i 23anni senza interessi passivi nè mora ad una s.p.a.... o del coinvolgimento in calciopoli con le telefonate tra vertici...

intanto oggi la cupola del potere calcio&business, quarta industria italiana, manda rosetti a "dirigere". con quest'ultimo in campo il verdetto è statisticamente segnato infatti con la Sampdoria citando i precedenti di questo campionato, ci troviamo di fronte a conduzioni di gara nefaste, negative e tutte penalizzanti nei confronti della squadra blucerchiata (samp-inter, napoli-samp, e infine la recente samp-roma).
3 su3 CONTRO, il trend grafico risulta di una tale evidenza che mi giocherò qualcosa sulla vittoria della lazio, così giusto da ripagarmi delle spese per la trasferta.
(che poi io un coro su rosetti lo ricordo da una vita dunque mi sa che se si andasse a verificare si troverebbero altre belle cose...)


mi chiedo se e come avranno posizionato i microfoni davanti la curva... uhm, approfitto per domandare se si fosse sentito il coro
ROSETTI TU SEI UN FIGLIO DI PUTTANA,
nel caso così sapete che è stato fatto... io lo riporto solo a titolo di cronaca, non conosco sua madre.

a partita finita passata quei 30 minuti di stordimento muto collettivo si è ripreso a cantare qualche coro. siamo usciti all'una, i treni speciali sono ripartiti verso le 3,30-4.00 e lì non volava una mosca, tutti crollati dalla stanchezza, succede quando si scritta una stupenda pagina di storia di tifo, aggregrazione e amore. LL

Etichette: , , , ,

6 Commenti:

Alle 15 maggio 2009 09:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Siete dei grandi!

Impossibile non provare ammirazione e un pizzico di invidia.

 
Alle 15 maggio 2009 11:32 , Blogger LL ha detto...

sulla rai segnalo

http://www.sanfruttuoso1987.it/index.php?topic=5031.0

 
Alle 15 maggio 2009 11:34 , Blogger LL ha detto...

sempre sulla rai ho trovato le parole di corrado tedeschi

15/05/2009
genova. L'anatra gli è rimasta sullo stomaco. Il giorno dopo, Corrado Tedeschi, attore genovese, grande appassionato di calcio - buona ala sinistra di qualche anno fa, ma soprattutto sampdoriano a denominazione d'origine controllata -, si sfoga. «In questi giorni sono in scena al teatro Manzoni di Milano con l'Anatra all'arancia. Ho fatto lo spettacolo, sono riuscito a non farmi dire il risultato, sono corso a casa per vedere la partita in registrata e, a un certo punto, mi sono detto: ma non c'era neanche un tifoso sampdoriano all'Olimpico?».
Punge, Dado. Lo sa, e lo sapeva benissimo, che i sampdoriani all'Olimpico erano tanti, quasi ventimila. «Ma la Rai non ha mai mostrato il loro settore. «Solo inquadrature sul pubblico della Lazio. E dire che la nostra è la tifoseria più bella, colori che rendono anche dal punto di vista televisivo. Invece, niente. Una vergogna, o un eccesso di zelo».
Ecco la frecciata. «Forse qualcuno ha peccato per eccesso di realismo. Premetto, non vorrei essere equivocato: il presidente Napolitano è un gentiluomo correttissimo. Magari qualche funzionario Rai, per spirito di compiacenza, sapendo che il figlio del Capo dello Stato è simpatizzante laziale, ha esagerato. Non si sa mai a cosa si può spingere chi vuol apparire zelante...». Dado sorride, e butta giù la doppia delusione. Per il risultato e per la mancata ripresa tv della "muraglia" blucerchiata. «Spero che questa sconfitta non demoralizzi chi gestisce, ho fiducia». Intanto, sui siti dei tifosi, da ieri sera, batte il tam tam: sciopero del canone contro la Rai "partigiana".

 
Alle 15 maggio 2009 11:37 , Blogger LL ha detto...

su di noi ringrazio l'anonimo, io potrei dire tante cose o postare qualche link di discussione a riguardo ma in fondo non è bello parlare bene di se stessi.

chi ha gli occhi per vedere oltre quello che vogliono farci pensare e le orecchie per sentire sa.

SEI GRANDE ULTRAS

 
Alle 19 maggio 2009 00:48 , Blogger Alessandro ha detto...

Confermo tutto. Ero in Curva Nord, dove sono abbonato da molti anni (forse troppi...) e non posso negarlo perché è la verità.
La Curva dei Doriani era molto bella a vedersi e ha suscitato in tutti noi rispetto e ammirazione, a prescindere dai cori contro. Amici in Tevere mi hanno confermato che vi sentivate fortissimo.
Quanto alla Curva biancoceleste, dico solo che l'unico coro vero, fatto da chi è allo stadio tutte le domeniche (ben pochi di quelli che c'erano alla Finale in verità...) era "Tifoso occasionale porti male!" tanto per far capire che tutta quella gente è venuta allo stadio aiutandosi col Tuttocittà...
E' in ogni caso vero che il tifo laziale sta vivendo un momento particolare, ormai annientato da perquisizioni a tappeto, arresti, Daspo e, purtroppo, omicidi di stato (dove la minuscola è d'obbligo).
Sull'arbitraggio non so. Chi è stato all'Olimpico sa che la partita lì si può solo immaginare.
Solo mi sembra strano essere tacciato di favoritismi e connivenze con il potere, io tifoso di una squadra che da quando è nato il calcio è stata danneggiata e derubata senza sosta dai soliti noti. Evidentemente voi contate ancora meno di noi in questa lotta fra poveri. E sì che poveri sia noi che voi non ci siamo mai sentiti, fieri come siamo della nostra fede in una società che ha smarrito ogni orgoglio e che ci vuole null'altro che pecoroni consumatori...
Ma finché avremo fiato e cuore non ci avrete!!!
Onore ai veri ultras di ogni colore.

 
Alle 19 maggio 2009 13:16 , Blogger LL ha detto...

alessandro mi ha davvero fatto grande piacere leggere il tuo commento, ti ringrazio!

sono convinto che il nostro livello di tifo sia molto buono per quanto queste nuove norme lo penalizzano tantissimo... comq hai detto tutto tu.

voi non vi ho visto male, ovvio che a parte il karaoke finale non vi abbiamo mai sentito ma per forza, abbiamo dato davvero tutto e non è semplice sentirsi a 200mt di distanza.
belle le vostre sbandierate.

cori contro non ne abbiamo fatto, forse una volta
lazio lazio vaffanculo
ma era immediatamente a seguito del coro
gabriele uno di noi.

di voi non mi piace la vostra politicizzazione.
inoltre non ho chiare le responsabilità della curva nord per gli accoltellati che ogni tanto si verificano e sono cose che non dovrebbero succedere mai.

sul vostro potere politico sono totalmente in disaccordo, parlano i numeri alessandro.
torino, napoli, fiorentina, spezia, sono fallite per pochi spiccioli in confronto ai vostri buchi, la legge salvalazio non è una opinione.

lotito, recentemente condannato per aggiotaggio è un personaggio che si commenta da sè... non farmi dire, sono cose che sappiamo tutti e mi pare voi lo avete contestato più volte.

che siete la squadra preferita di molti potenti è un altro dato di fatto, poi magari roma inter milan e juve sono ancora più immanicate ma le altre centinaia di squadre italiane stanno molto peggio...

le tue ultime righe invece le sottoscrivo volentieri:

"fieri come siamo della nostra fede in una società che ha smarrito ogni orgoglio e che ci vuole null'altro che pecoroni consumatori...
Ma finché avremo fiato e cuore non ci avrete!!!
Onore ai veri ultras di ogni colore"

a presto!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.