martedì 9 marzo 2010

Un mercato che non conosce crisi

continua a correre il prezzo della benzina mentre il prezzo del petrolio oscilla ma niente di straordinario.
da noi il parco auto ringiovanito consente consumi a km inferiori, poi c'è la piccola quota a gpl che pian piano cresce; i camion circolano di meno così come sempre più automobilisti scelgono i mezzi pubblici; inoltre consumiamo meno energia elettrica e l'inflazione è ferma. insomma benzina e gasolio sono più forti di qualcunque cosa, sembrano sfuggire alle teorie economiche che si studiano sui libri.
peccato che avapori e non sia semplice stoccarla altrimenti potremmo investire in benzina :-)

e va beh, nel frattempo vedo che la benzina degli uomini, alcolici e super alcolici (perchè in italia pare che a parte morgan nessuno usi droga), continuano a fare buoni affari. buon per le mie campari che finalmente rompono i 7,78euro e corrono in controtendenza verso area 8,00euro...

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.