martedì 21 agosto 2007

Best italian traders

nota al merito per il governo che voleva vendere oro solo una decina di giorni fà.

poi menzione speciale per visco che ha dichiarato la sua preoccupazione per i mercati proprio in prossimità dei minimi della scorsa settimana (speriamo abbia venduto e si sia messo short venerdì mattina).

infine medaglia al merito per prodi che si è dichiarato non preoccupato per la situazione italiana bensì ha avuto paura per quanto stava e poteva accadere all'estero (wall street ed altre borse europee). eh sì, proprio vero a piazza affari che gli frega se wally và giù di un 5-10%?! LL

1 Commenti:

Alle 21 agosto 2007 21:16 , Blogger gianni ha detto...

mitici davvero, no comment. schifati da questa classe politica è dir poco.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.