sabato 9 aprile 2011

Para..bossi


Leganord e t'immagini (o ti vuole essere fatto pensare) un partito che in estrema sintesi non abbia che fare con la vecchia politica democristiano-socialista, che sia nuovo, pulito, fuori da certi giri o almeno questo sostengono molti militanti, poi...

...poi il capo viene condannato con sentenza definitiva dalla Cassazione a 8 mesi di reclusione per violazione della legge sul finanziamento pubblico ai partiti (enimont);
...poi i rapporti politici con gente a vario titolo accusata per mafia;
...poi i condoni e le depenalizzazioni;
...poi le guerre/missioni di pace;
...poi il fallimento di Credieuronord e le accuse di Fiorani;
...poi il bancomat per i tifosi;
...poi Che Guevara verde;
...poi questa pseudo riforma della giustizia/amnistia;
...poi questi contrasti in tema d'immigrazione con Francia e Germania.

Ma siamo proprio sicuri che questi siano quelli duri e puri??
No perchè a vedere così dopo aver tanto fatto la voce grossa contro la peggio politica DC & PSI sembra proprio un paradosso... hanno finito per rassomigliarsi un casino al nemico dichiarato!

Etichette:

5 Commenti:

Alle 11 aprile 2011 14:24 , Anonymous Frank77 ha detto...

Sante parole!!!!!
Mi ricordano quelli che hanno fatto il '68 e poi sono diventati peggio di quelli che criticavano.

 
Alle 12 aprile 2011 22:20 , Blogger enrico ha detto...

L'ho scritto pure al "Duca" e lo ribadisco qui: vedo Matteo Renzi talmente pompato dai media sinistrosi che credo sarà il prossimo antagonista dello schieramento di destra; un nuovo Zapatero (poveri noi), giovane, ben presentabile e abbastanza spregiudicato. Io continuerò a votare Lega, se non altro perchè in nessun altro schieramento trovo gente che dice cose politicamente scorrette, ma a mio modo di vedere tanto tanto giuste. Chiaro che a volte cascano i cosidetti,come il figlio di Bossi lanciato in alto senza che nessuno sia a conoscenza del suo valore (per usare un eufemismo), o la politica della immigrazione di questi giorni che incancrenendosi non può che suscitare sentimenti xenofobi elettoralmente favorevoli alla dx, ma tutto sommato li preferisco alla filoamericana sinistra, alla nuova dx finiana e forse montezemoliana, e al Berlusca che vedo più che altro come acchiappavoti e "piazzista" internazionale che non leader del paese.
Ciao e buon lavoro, sono figlio di ex agricoltori e so quanto la terra è bassa.

 
Alle 13 aprile 2011 13:22 , Blogger LL ha detto...

matteo renzi per me è il solito che non ha mai lavorato un giorno... mi da pure l'idea di non essere molto sveglio.. sarà un buon politico e faccia pulita ma allo stato attuale delle cose non lo voterei assolutamente. insomma la penso come te.


ps: guarda che però la lega a berlusca lo tiene in vita.... non puoi votare lega senza sostenere berlusca.
e comq senza citare la trota o singoli personaggi che ovviamente crescendo tanto saltano fuori per forza di numeri, io contesto la coerenza politica. quella non è imputabile a uno solo o a un sottogruppo, quella è la linea del partito.

 
Alle 13 aprile 2011 15:30 , Anonymous Anonimo ha detto...

Se i soldi li ha utilizzati per aiutare il movimento in quel periodo di pescecani DC PSI PCI è stato un eroe.
Non puoi cercare di allargarti al sud senza incontrare certi personaggi.
Puoi anche scegliere di passare tutta la vita in convento a pregare e a meditare, sarai sicuramente un duro e un puro.
Se non decidi per la lotta armata, la politica è sicuramente un compromesso.
Anche gli irlandesi dopo secoli di lotta armata sono scesi a compromessi con Blair e l'Inghilterra e non mi sembra che nessuno li accusi di aver tradito la causa tranne qualche esaltato che però non mi sembra che al momento abbia molto seguito.
Non è che sei antileghista a prescindere, ti puoi arruolare nell'ufficio studi dei DS.

 
Alle 15 aprile 2011 10:37 , Blogger LL ha detto...

pensa te che invece in una occasione, o forse addirittura in due, ho votato proprio leganord...

mentre invece non ho mai votato ds. nè dc nè psi nè pci.

dunque semmai la mia incazzatura con lega deriva dal fatto che ci speravo (anche se non condividevo tutto c'erano tante cose buone), e invece mi/ci hanno inculato dimostrandosi esattamente come tutti gli altri. solo un pò più populisti, ipocriti e disposti a tutto b. compreso. per la serie: fini e d'alema al loro confronto sono dei dilettanti.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.