mercoledì 1 settembre 2010

Troppo comodo!

veniva bene anche ai francesi una u.e. allargata per i loro business su larga scala.
veniva bene una libera circolazione delle persone sempre per i loro business su larga scala.
ovvio che non ci fossero solo ed esclusivamente benefici perchè per tante piccole aziende quest'apertura ha rappresentato una chiusura e perchè l'equilibrio sociale ne avrebbe per forza risentito (per questi motivi mi sono sempre dichiarato contrario all'attuale progetto di u.e. ed ho apprezzato la scelta svizzera).

ora le autorità francesi vogliono espellere i rom bulgari, slavi e rumeni su basi nulle.
belin che comodi che siete!
belin che rispetto delle regole (che voi avete contribuito in modo decisivo a scrivere) che avete!

i rom che hanno deciso di andare in francia, per ribadisco regole scritte da voi, hanno gli stessi identici diritti e doveri dei francesi. non mi risulta che i francesi che sopravvivono nelle barecche o sotto i ponti siano espulsi dal paese... e neppure gli italiani che vivono in francia vengono espulsi per ordine pubblico (al massimo verranno ammazzati in carcere...).

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.