venerdì 20 agosto 2010

Pensiero libero, modena

Curva Sud Modena non sottoscriverà la tessera del tifoso per il prossimo campionato di serie B. L'introduzione della norme legislative che regolamentano la tessera del tifoso è l'ennesimo attacco alle libertà personali di tutti coloro che frequentano gli stadi italiani. La nostra scelta ci è apparsa ovvia, dal momento che anche senza tessera potremo andare allo stadio acquistando i biglietti delle partite casalinghe e i biglietti per settori diverso da quello ospiti nelle trasferte (ulteriori divieti permettendo...)
Non accettiamo il fatto che chi ha dei precedenti negli ultimi cinque anni, per i quali ha già pagato legalmente e spesso è stato giudicato innocente dalla stessa giustizia italiana, non possa sottoscrivere la tessera: è assurdo che tale preclusione sia prevista solo nelle leggi da stadio e in nessun altro articolo della legge italiana. Il nostro no quindi è deciso e compatto, ma non organizzeremo alcun tipo di sciopero del tifo o iniziative simili: saremo accanto alla squadra da subito. Aderiremo a proteste a livello nazionale nel caso in cui siano davvero utili alla causa ultras italiana e coerenti coi nostri ideali.
Intendiamo estendere il nostro invito a non sottoscrivere la tessera a coloro che si sentono ultras e si identificano nello striscione Curva Sud Modena, e vogliamo inoltre sensibilizzare tutti i tifosi del Modena circa questo delicato argomento, che potrebbe aggravarsi maggiormente nei prossimi anni, ledendo la nostra libertà di tifosi.
NO ALLA TESSERA.
CURVA SUD MODENA

Etichette: ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.