giovedì 4 febbraio 2010

Casms: i divieti di oggi

settori ospiti chiuso per:

Catania – Atalanta del 14/2/2010 (vendita dei tagliandi degli altri settori dello stadio esclusivamente ai residenti nella Regione Sicilia, nella quantità di un biglietto a spettatore. I biglietti saranno incedibili e ne sarà vietata la vendita attraverso i circuiti telematici).

e poi rullino i tamburi.... (anzi no che sono vietati)

Pisticci - Matera (Dilettanti) del 7/2/2010;
Putignano – Gioventù Martina (Dilettanti) del 7/2/2010;
Angri – Forza e Coraggio (Dilettanti) del 14/2/2010;
Milazzo - Messina (Dilettanti) del 14/2/2010;
Orlandina - Acireale (Dilettanti) del 14/2/2010.


forza e coraggio lo dico io....

guardare per credere link al sito ufficiale dell'osservatorio sport interno

nella riunione odierna è stato anche

deciso il via libera alla trasferta a Napoli dei tifosi interisti “fidelizzati”, in occasione della gara del prossimo 14 febbraio; si è determinato pertanto la vendita di un solo tagliando per ciascun ospite titolare della “tessera del tifoso” rilasciata dal club nerazzurro.
La vendita dei biglietti per gli altri settori dello stadio San Paolo sarà, invece, consentita solo nella regione Campania, nella quantità di un tagliando per spettatore, con incedibilità dello stesso.


e su questa tessera bancomat ritornerò a breve visto che l'argomento è prettamente finanziario...

Etichette:

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.