giovedì 26 marzo 2009

Acegas e Mediterranea acque


ancora una giornata positiva per milano, a sto punto finalmente abbiamo su vari indici mondiali segnali di ripresa decisamente incoraggianti (a meno di improbabili cataclismi domani).

la conseguenza su di me è che con moderazione nei prossimi giorni penso di fare qualche acquistino..
mini lotti su aziende che hanno un business il più possibile indipendente dall'andamento generale dell'economia, strategia che per altro cerco di fare spesso tantopiù ora dove con questa volatilità prendere facciate è terribilmente semplice.
dunque piedi di piombo ma qualche piccolo tentativo si può fare.

in generale le utilities rientrano tra le mie preferite perchè vada come vada la loro merce (corrente, acqua, gas) la vendono e i loro azionisti (spesso i comuni se pensiamo alle municipalizzate) chiedono dividendi interessanti.
non vedo neppure male per loro la realizzazione del termovalorizzatore di acerra; se lo stato è riuscito a farlo lì in tempi discreti da quando si è impegnato il governo (a dimostrazione che quando vogliono...), vuol dire che si può farlo ovunque... e il business c'è.

e allora cominciamo a guardare un paio di grafici del settore:
acegas e mediterranea acque sulle quali ho provato a tracciare una trend ribassista ed una limit-line. sempre per entrambe da notare le rotture delle medie più a breve. per finire belli i volumi in aumento sui rialzi. se si avvicinano al supporto...

ps: sull'acqua diventata merce su tutta la linea (purtroppo) segnalo questo articolo
Acqua in bocca... di bub
perchè questo mi sa tanto sarà/è un grande business.... LL

Etichette: , ,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.