mercoledì 21 gennaio 2009

S&P 500

l'ultima analisi grafica l'avevo postata martedì scorso, e purtroppo i ribassi sono arrivati...

vista la volatilità attuale ed il tracollo di ieri avvenuto oltreoceano i grafici a candele di formazione giornaliera dicono pochino, dunque sono andato a riprendere lo s&p500 con candele di formazione settimanale.

ok, oggi è mercoledì e la candela si chiuderà soltanto dopo la seduta di venerdì perciò siamo solo a 2/5 tuttavia c'è una cosa su cui è bene prestare attenzione fin da subito:
la barriera degli 800 punti che attualmente rappresenta un doppio minimo importante visti i close del 30/9/02 e del recente 17/11/08.

ergo vietato venderdì chiudere là sotto!

col close di ieri siamo a 805,22, verrebbe da dire "fate il vostro gioco";
ci può stare di tutto dalla posizione rialzista con stop loss pronto per venerdì sera ad un opposto short sempre con i fatidici "800" punto di riferimento e naturalmente sempre con lo stesso timing. infine quasi scordavo, si può anche stare alla finestra in attesa di vedere come si comporterà tale trincea e magari muoversi da lunedì.
insomma ci sta davvero di tutto agendo con il supporto della stessa tattica. LL

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.