domenica 25 gennaio 2009

Era la stagione 2004-2005...




...ed è stata l'ultima volta che la samp giocò a san siro contro l'inter di domenica pomeriggio poi il diobusiness con le regole da calcio moderno ci ha sempre posto con i neroazzurri a milano in notturna.. e in notturna andare a milano mi mette male per il rientro dunque non ci sono più potuto andare..


...eravamo circa 8000 mila quel giorno, mi pare avessi la pettorina nera con il tipo attaccato alla mia destra quella rossa...

ricordo gli ultras avevano organizzato il treno speciale dunque il raduno era a brignole e avevo deciso di andare con loro..

bisognava passare dagli stessi ultras a farsi dare biglietto stadio + biglietto treno..

poi una volta sul treno gente di fiducia si distribuiva in tutti i vagoni e ogni tanto qualcuno del direttivo si faceva due passi in modo da prevenire eventuali gesti idioti visto che nel caso ci fosse stato un danneggiamento al treno le fs si sarebbero rivalse ovviamente su chi il treno l'aveva prenotato..

alcuni gruppetti di amici avevano con sè una cassetta di birra, tanti tiravano fuori dagli zaini panini e focacce.. clima da gita scolastica direi con tante ragazze.. al ritorno nel treno si era accumulata un pò di spazzatura e gente degli ultras passava con i sacchi neri in modo da fare un minimo di pulizia, gesto che ho apprezzato tantissimo e che ho rivisto anche in altre occasioni tipo raduno in piazza de ferrari precedente ad un corteo di tifosi..

scendiamo a sesto s.g. e proseguiamo in metro fino alla fermata più vicina a san siro..

l'ultimo tratto è a piedi.. scabiandoci a vicenda bandieroni, tamburi e tutto il materiale solito in modo da dividere la fatica, inoltre ci sono anche dei pesanti scatoloni il cui contenuto non è ancora noto a tutti... una volta dentro vengono aperti, sono pieni di pettorine plastificate e vengono suddivise in modo da realizzare lo spettacolo permanente durato 95minuti ritratto in foto...

eeehh che nostalgia di trasferte così..
esodi festosi ed educatissimi..
con enormi possibilità di conoscere gente nuova..
con due soldi trascorrere una giornata diversa, da ricordare!


se penso che tutto quanto di cui sopra oggi è di fatto vietato per "motivi di sicurezza"..
se penso a quante falsità..
se ci aggiungo che di pomeriggio con l'inter a milano non giochiamo da una vita...
immagino che le pay-tv potrebbero essere arrabbiate, deluse e penalizzate da questa situazione molto più di me... o forse no? LL

1 Commenti:

Alle 26 gennaio 2009 15:34 , Anonymous Daniele ha detto...

Sono un tifoso della Juventus, quest'anno ho fatto l'abbonamento. Ho voluto provare e al contempo passare del tempo con mio figlio che ha dieci anni.
Ho un negozio e le partite del sabato alle ore 18.00 non le posso vedere.
La sera, sia essa sabato o domenica, a Torino per buona parte dell'anno non mette voglia di portare il proprio bambino a sedersi per ore al gelo.
L'anno prossimo non rinnoveremo l'abbonamento ma neppure la guarderemo in TV.
Per fortuna a mio figlio questo calcio non piace, meglio il nuoto.


P.S.
Ieri sera ve l'hanno rubata se ho capito bene, vero?
Sono peggio di noi :D

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.