mercoledì 24 dicembre 2008

La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti

gli amici di reportnight mi hanno chiesto di dedicare un post in favore di emanuele lo bue bimbo sfortunato su cui gli stessi blogger mi hanno scritto:

"abbiamo conosciuto tramite amici di mia moglie e della comunità parrocchiale che frequentiamo, il dramma di una famiglia che abita non distante da casa mia. Il bambino, Emanuele, sei anni, si trova in coma neurovegetativo per essere rimasto senza ossigeno durante una banale operazione di appendicite presso l'Ospedale San Raffaele, la scorsa primavera il sito è http://salviamoemanuele.blogspot.com/ dove potete trovare e vedere varie iniziative e vari articoli sul tema.
Sembra ci sia una possibilità in una clinica in florida e chiaramente la famiglia stà facendo di tutto per sensibilizzare l'opinione pubblica per recuperare i fondi necessari.
La storia è vera e serissima, pensavo di fare un post dove oltre a fare gli auguri di Natale ai lettori vorrei invitare tutti a visitare il sito di Emanuele e di fare una donazione per questa causa."

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.