giovedì 25 dicembre 2008

Again$t mod€rn Christmas

Natale è giorno verso il quale negli anni ho cambiato più volte appraccio.

da piccolo ovviamente l'accoglievo con gioia.
10 anni fa mi metteva tristezza.
da qualche anno a sta parte non mi tocca, da un lato mi fa piacere pranzare con i miei dall'altro però gli squilibri e l'ipocrisia del natale moderno mi fanno un pò rabbia.

quanti sprechi in questi giorni!
un terzo dei prodotti alimentari acquistati statisticamente finisce nella rumenta.
alcuni in occidente muoiono d'infarto per le abbuffate.
poi ci sono gli sprechi delle luci poste in ogni dove.
gli alberi abbattuti, compreso quello centenario che poi addobbano in San Pietro.
gli animali abbandonati per "godersi al meglio la vacanza".
i regali inutili e gli stucchevoli ed ipocriti auguri di circostanza ma vabbeh, almeno questo è un aspetto che non fa male a nessuno, anzi fa il bene dei negozianti.

certo che se penso come Gesù sia nato in una grotta, fredda e spoglia, in una famiglia povera....
se penso che Dio si è fatto uomo per realizzare la Nuova Allenza con gli uomini al tempo accusati senza mezze parole da Gesù e dai profeti di essere dediti a sciocchi e ipocriti rituali, cattivi di cuore, peccatori, incalliti cultori delle apparenze e stolti nella pratica....

beh, dicevo, se penso a queste cose mi domando Dio cosa possa oggi pensare guardando questo occidente....
e questo mondo dove anche oggi si continua a morire di fame e di violenze varie... a Natale come in un qualsiasi giorno dell'anno con le aggravanti di cui sopra. LL

2 Commenti:

Alle 25 dicembre 2008 21:39 , Anonymous http://abebedorespgondufo.blogs.sapo.pt/ ha detto...

I like your blog.
Carlos
Portugal

 
Alle 26 dicembre 2008 09:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

il tuo pensiero è anche il mio...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.