martedì 11 novembre 2008

PD alla matriciana

conoscete qualche punto del programma del Democratico obama?
dai, proviamo a paragonarlo a quello del nostro partito democratico...

obama vorrebbe punire le aziende americane che delocalizzano all'estero.
ricordo che in italia tale idea fu esposta dalla lega nord col risultato di prendersi una riga di insulti..

obama a proposito dell'ambiente a parole è drastico, decisamente più vicino ai verdi mi verrebbe da dire piuttosto che non a colaninno junior o calearo (i due candidati forti del pd nel nord alle ultime elezioni) magari sbaglio io..

obama sulle staminali embrionali non mi pare proprio avere una posizione in linea a quella del pd.. neppure sul matrimonio per le coppie omosessuali... semmai è più in sintonia con i radicali o la sinistra comunista..

obama sull'argomento iran ha parlato chiaro, forte e chiaro! mi è parso estremamente lontano dall'idea di prodi di incontrarsi con ahmadinejad.. così dal mio punto di vista è più vicino al pdl...

obama ha detto che vuole abbassare le tasse al ceto medio e alle piccole medie imprese, il governo prodi lo ha fatto? uhm... beh qui trovare un partito italiano più vicino è dura visto che i governi si susseguono ma tanto per dirne una di odiosa, l'irap rimane..

su sanità e istruzione non possiamo fare paragoni viste le immense differenze che ci dividono (per fortuna), speriamo obama si avvini al nostro dove (per ora) anche un poverissimo può curarsi e far studiare i figli. ad ogni modo, chissà se obama sa chi ha trasformato le usl in asl?...

infine mi piacerebbe chiedere a obama se ritiene tamburi, striscioni e megafoni armi improprie da vietare ma immagino la risposta sia diversa da quella del nostro pd... LL

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.