mercoledì 5 novembre 2008

Oro


un lettore mi chiede di parlare dell'oro essendone attratto per un eventuale investimento.

l'oro è il bene rifugio per eccellenza ma è quotato in dollari dunque c'è la variabile cambio da tenere in conto. cioè, se il dollaro si svaluta, come è avvenuto fino a poco tempo fa, è conseguenza matematica che l'oro, quotato in dollari appunto, salga. tuttavia bisogna poi vedere se per noi europei c'è stato un effettivo guadagno una volta fatti bene i conti.

negli ultimi tempi si è rafforzata invece la moneta americana, ed ecco che il grafico lo evidenzia.

esistono fondi aurei, mi pare quotati a londra e se non sbaglio ne parlò buddy cui chiedo un soccorso visto che ha una cultura dell'investimento a 360gradi certamente superiore la mia.

naturalmente esiste anche un futures quotato al CBoT, con relativo "mini" (da cui lo storico) perciò si può avere oro senza avere alcun caveu naturalmente a patto di trovare un intermediario finanziario che sia in grado di gestire l'operazione. anche qui chi ne sapesse di più se intervenisse farebbe un favore.
altro cosa che non sò è quale sia l'importo minimo ma penso sia altino...
una opzione segnalatami, è un sito che non conosco minimamente http://oro.bullionvault.it/ e su cui non mi esprimo però se vado a pelle credo che lo strumento finanziario sia più comodo e pratico; e credo anche meno costoso.

tecnicamente invece è stato raggiunto un gran bel supporto (grafico a candele in formazione settimanale) dunque pare molto molto interessante. LL

2 Commenti:

Alle 6 novembre 2008 18:33 , Blogger Buddy Fox ha detto...

...cercando di non scrivere cavolate, sicuramente c'è un ETF sull'Oro, mi pare sia un Lyxor, e forse ce n'è anche un altro... e più che etf sono ETC.

Per chi è interessato alle materie prime, è quotato anche il RICI, quello è un ETF, ed è il fondo gestito da Jim Rogers, attualmente il migliore nel campo materie prime.
ciao
Buddy

 
Alle 7 novembre 2008 12:59 , Blogger LL ha detto...

tante grazie buddy!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.