venerdì 25 gennaio 2008

Rumors politico

il nuovo presidente del consiglio, se non verrà sciolto il parlamento cosa a mio avviso poco probabile, potrebbe essere F.C. o in alternativa G.A. questo mi è giunto all'orecchio...
in entrambi i casi trattasi di uomo scafato, collaudato da anni e anni di carriera politica; negli ultimi tempi ha ricoperto un incarico di prestigio condito da brillanti successi.
insomma, entrambi sono due uomini molto ben visti un pò da tutti... di corrente socialista democrastiana, dai vi ho detto fin troppo!

e girano già le possibili nomination ministeriali... LL

6 Commenti:

Alle 27 gennaio 2008 01:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

fulvio conti?

 
Alle 27 gennaio 2008 12:11 , Blogger LL ha detto...

no.
fc è uomo molto ben visto dalle banche poichè ha lavorato per almeno una di esse.... fino a tempi molto recenti.
è stato anche sindaco di una importante città...

 
Alle 27 gennaio 2008 15:15 , Anonymous Frank77 ha detto...

Ho capito sono Francesco Cossiga e Giulio Andreotti:-D
Tornando a cose serie G.A potrebbe esser Giuliano Amato,anche se non riesco a vedere quali possano essere gli incarichi di prestigio,su F.C non ne ho la minima idea.
Dai dacci qualche altro aiuto.

 
Alle 27 gennaio 2008 15:38 , Anonymous ll ha detto...

giuliano amato ok! incarico di prestigio il ministro dell'interno.

comq a sto punto salgono le quotazioni di fc che non è cossiga...

 
Alle 28 gennaio 2008 12:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

Meglio Cossiga ed Andreotti che i politici di oggi!!!
Tornasse Craxi sarebbero tutti schiacciati!
Visto che anni fa tutti lo volevano premier tecnico, io ora metterei Antonio Fazio;-))))
ciao!

 
Alle 29 gennaio 2008 11:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sembra che g.a. sia il predestinato la tua fonte è preziosa.
apo

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.