lunedì 21 gennaio 2008

10 anni di mibtel

ho tracciato un pò di trend perciò vi raccomando di cliccare sul grafico onde ingrandirlo per vederlo meglio.
allora, persi i 27000punti in un solo giorno ce ne stiamo andando a prendere i 25100, mentre scrivo siamo a 25500punti. in rottura succevvisi possibili step a 23500 e 21400 dunque sarà bene cercare di arroccarsi dove ormai siamo giunti.
da notare che siamo sugli stessi livelli immediatamente antecedenti il fatidico 11 settembre 2001, questo naturalmente vale per il nostro s&p-mib, per i titoli diciamo che a parte gli energy e poco altro i valori sono spessissimo già molto inferiori alla caduta delle torri gemelle. LL

3 Commenti:

Alle 21 gennaio 2008 15:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

di solito si dice che quando tv e giornali dedicano la prima pagina al crollo della borsa il ribasso sia agli sgoccioli,un rimbalzo a breve ci potrebbe anche stare visto il forte ipervenduto,ma il trend di fondo x me è ancora ribassista. che ne pensi?

 
Alle 21 gennaio 2008 17:34 , Anonymous Maurizio ha detto...

Come ti dicevo l'anno scorso, chiudo tutto perchè il mercato scenderà e di parecchio ricordi...
Maurizio

 
Alle 22 gennaio 2008 12:14 , Anonymous ll ha detto...

condivido l'anonimo, sul futuro però nn sò ke dire; tu maurizio ke ne pensi?

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.