martedì 17 febbraio 2009

3 x 2

veltroni si è dimesso.
la notizia non può che farmi piacere tuttavia non mi faccio illusioni, il suo sostituto sarà un politicante professionista che avrà fatto politica per tutta la vita e che immagino avrà al suo attivo qualche numero di contorsionismo alla voce "coerenza intellettuale".

ma anche berlusconi oggi tanto sereno non credo sia.
eh sì perchè mills è stato condannato a 4 anni e 6 mesi per corruzione in atti giudiziari.. 600mila dollari ricevuti dal berlusca (almeno di questo era imputato) per testimoniare il falso in due processi. poi vero mills ha chiesto scusa a berlusconi per averlo reso vittima dei suoi errori però berlusconi non ha un processo per poter dimostrare questo.. insomma aspettiamo le motivazioni della sentenza ma le stesse motivazioni potrebbero rappresentare una condanna morale per il premier... vedremo ma secondo cosa diranno i giudici il lodo alfano potrebbe non bastare, moralmente dico ovviamente.

infine due parole sulle elezioni sarde, là dove sono state recentemente raddoppiate le province viene eletto un nuovo presidente: chissà se si attiverà per portarle a 16?
dopo carbonia iglesias con 131000 abitanti; olbia-tempio con 138000; medio campidano con 105000; ogliastra con 58000 abitanti possiamo aspettarci di tutto... LL

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.