sabato 2 febbraio 2008

Quanto sono all'antica!!!

in pochi giorni due notizie giunte dall'inghilterra...
prima una legge per la quale gli insegnanti a scuola non potranno più usare le parole mamma e papà bensì dovranno utilizzare genitori. il motivo starebbe nella volontà del legislatore di non turbare i bimbi dati in adozione alle coppie omosessuali.
a questa perla è seguita la notizia della possibilità di ricavare dal midollo osseo femminile lo spermatozoo in modo che una donna potrà fecondarne un'altra.
il mio orrore non dipende dalle convinzioni religiose, semplicemente sono contrario a tutto ciò che è dettato non dalle leggi della natura bensì da quelle dell'uomo. inoltre non mi capacito di come sia possibile trovare persone contrarie a ogm e clonazione di animali e poi assolutamente favorevoli a qualsiasi manipolazione sull'uomo. LL

4 Commenti:

Alle 2 febbraio 2008 23:28 , Blogger Zener1992 ha detto...

Ora anche le donne che sostituiscono l'uomo in queste cose?
diventeremo ermafroditi!
e guai a dire "mamma e papà" per non turbare chi ha già il trauma di essere stato adottato da una coppia di froci che non capisce chi è "mammo"?
ah...scusate! ho detto "froci"..guai!..ecco, questi finocchi..ahhh ma allora sono incorreggibile..insomma questi culattoni..ehm ci sono ricascato..insomma volevo dire..questi bulicci...ehmm..vabbè lasciamo perdere....che se chiamo le cose come vanno chiamate rischio di traumatizzare qualcuno.
Roby

 
Alle 3 febbraio 2008 17:03 , Blogger LL ha detto...

sei un pò scurrile roby... non è colpa di nessuno se la natura ha deciso che tizio e caio siano gay o lesbiche... credo meritino il massimo rispetto così come lo meriterebbero tutti invece in sto mondo qua, con la scusa di essere accoglienti o di non traumatizzare, si finisce per fare il gioco dei burattinai ed alimentare tensioni sociali

 
Alle 6 febbraio 2008 10:20 , Blogger Zener1992 ha detto...

Chiedo scusa Lu'.
ma non dirmi che sono stato scurrile: ho detto frocio e non gay che non sono la stessa cosa.
Il frocio è quell'omosessuale che a tutti costi deve rendere note le sue tendenze anche davanti al Papa (Gay Pride a Roma in occasione dell' Angelus)..guai a riprenderlo perchè l'accusa è di razzismo.
Il Gay è una persona come le altre, discreta: non si sente di sbatterti in faccia a tutti i costi le sue tendenze sessuali, se le tiene per sè.
Per questo ho il più alto rispetto per i Gay.
Non per i froci, culattoni, checche, bulicci e quant'altro i quali prenderei volentieri a manganellate.
Roby

 
Alle 6 febbraio 2008 17:06 , Blogger LL ha detto...

ok

;-)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.