giovedì 27 novembre 2008

Corsi audiovisivi gratuiti

stasera, a chi non riuscisse ad essere a marassi, ricordo che potrà seguire in prima serata su La7 (ore 20.40circa) in chiaro e visibile a tutti gratuitamente, la lezione di tifo offerta dalla Gradinata Sud nell'ambito del progetto europeo denominato coppa uefa; in classe anche gli studenti provenienti da stoccarda (secondo alcune fonti circa 2000 che non sono voluti mancare vista la straordinarietà e la fama del corpo insegnanti riconosciuta ed apprezzata in tutto il continente).

ps:
si sconsiglia l'audiovisione a quei pezzi di ..... i quali con le loro leggi hanno cercato inutilmente di spegnere la passione togliendo striscioni, tamburi e impianto audio; ne resterebbero troppo immensamente delusi e chissà che non penserebbero a vietare mani e ugule... LL

2 Commenti:

Alle 28 novembre 2008 18:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ho visto solo il primo tempo, avete fatto un tifo ottimo esibendo cori originali e molto simpatici.

Secondo me siete la migliore tifoseria d'Italia, considerato anche la correttezza che ad esempio napoletani e romanisti non conoscono troppo bene.
Certamente tra le migliori d'Europa insieme a greci, inglesi e turchi.

Come si sono comportati i tifosi dello Stoccarda?

 
Alle 29 novembre 2008 12:14 , Blogger LL ha detto...

grazie!!!
meriti una risposta ampia.

i romanisti piacciono anche a me perchè indipendentemente dai risultati della squadra e da contestazioni che possono avvenire a trigoria, quando la roma gioca la sostengono sempre. in massa in trasferta, bei cori. di negativo hanno l'infiltrazione della politica e su una massa di svariate decine di migliaia di tifosi hanno purtroppo qualche pazzo che gira col coltello, a scuola, in discoteca, in spiaggia e allo stadio...
i napoletani invece non li sopporto, vanno allo stadio se la squadra va bene altrimenti negli anni scorsi bui della serie b erano 5000 ad abbonarsi...
poi in generale sono troppo casinisti... gemellati coi genoani..
in europa tu hai fatto un discorso generico che ci può stare ma i turchi non mi sono affatto simpatici...
poi nello specifico anche in inghilterra non sono tutte belle tifoserie, anzi attualmente la gran parte è in grande decadenza. pochi cori, zero colore e tantissime risse nei pub, nei parchi o su appuntamento in luoghi isolati tramite internet.
i tifosi dello stoccarda davvero buoni, tanti, sempre a sventolare, diverse torcie e pacifici. pensa che uno è entrato da solo in un bar sotto la Sud ma era lì in pace e gli hanno pure offerto da bere. mi sono proprio piaciuti, credo siano tra i migliori in germania dove in generale il panorama non è un granchè causa carattere dei teutonici, gruppi ultras troppo giovani e infiltrazioni politiche...

ciaoooo

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.