sabato 15 dicembre 2007

Qui è nevicato!



stamani al risveglio mi sono trovato un bel manto bianco quale sorpresa decisamente inaspettata; davvero un'ottima notizia per un sacco di ragioni: disinfetta e innaffia un pò la campagna, mi permette di riposare (sti giorni ero proprio cotto...).

e allora oggi ho tempo anche di dare uno sguardo ai mercati con una certa calma tuttavia da dire c'è ben poco...

punto primo: a proposito del dax resta sempre validissimo quanto detto negli scorsi giorni. quello teutonico è l'indice messo decisamente meglio.

secondo: purtroppo oltreoceano è evidente come graficamente parlando la situazione sia piuttosto deteriota sullo s&p500 in particolare dove venerdì è caduta la media mobile a 200p. nasdaq e dow viaggiano ingabbiati tra le medie e non offrono particolari spunti di riflessione.

in questo scenario milano si distingue tra le piazze peggiori impostate e questo sp-mib sotto i 30000punti onestamente mette un pò paura... oltretutto il percorso fatto a partire dal 20/09 scorso puzza un pò di flag (che in questo caso sarebbe ovviamente ribassista), speriamo di sbagliare! comunque o torniamo in fretta sopra 30mila, meglio sopra 30500, oppure siamo sempre a rischio di rivedere i minimi e a tal proposito mi duole ricordare come il gap aperto sullo s&p-40 in area 36900punti sia purtroppo sempre aperto....
insomma per dirla in due parole: dax contro tutti e noi i primi nel caso si arretri ad essere calpestati. nei due grafici vi faccio vedere il nostro caro vecchio sp-mib(tel); con la presunta flag nel giornaliero a barre ad un anno e nell'altro grafico con candele settimanali la view è sui 5 anni. LL

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.