mercoledì 9 gennaio 2008

Situazione rifiuti campani

premesso che sono pienamente d'accordo con steve (bentornato!) aggiungo a titolo personalissimo che non sono in sintonia con l'idea del governo di mandare de gennaro a risolvere la situazione... non lo sò ma nella sua carriera non credo si sia mai occupato di una cosa simile... sinceramente più che un ex capo della polizia (tra l'altro stando a quanto leggo su wikipedia "De Gennaro, per i fatti del G8 di genova ndr, è stato iscritto nel registro degli indagati per avere, secondo le ipotesi, fatto in modo che alcuni dirigenti di polizia sotto processo per le efferate violenze, in riferimento specificatamente all'irruzione nella scuola Diaz dove vennero pestate decine di manifestanti, mentissero all'autorità giudiziaria") ci vedrei meglio un bertolaso per i suoi trascorsi nella gestione di emergenze sociali affiancato magari da signori alla piero angela o mario tozzi per interderci cioè gente sia in grado di creare un business ambientalmente sostenibile dalla spazzatura sia in possesso di notevoli capacità comunicative tantopiù ben argomentate dalle loro specifiche conoscenze.
non mi và nemmeno l'idea di mandare l'esercito per dirla tutta... perlomeno non ora.

ancora una cosa, onore a report e striscia la notizia trasmissioni che con largo anticipo evidenziarono l'esplosività del problema; gli altri non pervenuti sembrano accorgersene solo ora... LL


ps: il fatto che bertolaso se ne sia andato sbattendo la porta dopo aver avuto a che fare con certi politici depone solo ed esclusivamente a suo favore.

2 Commenti:

Alle 9 gennaio 2008 21:09 , Anonymous Franco ha detto...

Bertolaso è stato un incapce è chiaro a tutti.Si è dimesso ma nemmeno òì è stato capce di dire xkè

franco.destefano@gmail.com

 
Alle 10 gennaio 2008 12:24 , Blogger LL ha detto...

io invece lo stimo e mi pare chiaro il motivo per cui nn abbia potuto risolvere il problema rifiuti... comuq siccome è anche una gran persona si è addirittura dimesso, atto rivoluzionario in questo paese... poi dire il perchè non credo potesse onde evitare guai maggiori.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page

Questo sito web denominato "RUMORSRISPARMIO" e' un "blog", ovvero per definizione un diario online. Il sito non è curato e redatto a scopo di lucro, ma piuttosto per semplice passione per gli argomenti trattati. Non vi è alcuna altra motivazione aldilà di questa passione personale e non vi è alcun interesse economico collegato neppure in via indiretta. In questo sito si possono leggere riflessioni e valutazioni sul mondo della Borsa e della finanza che derivano sempre e comunque da conoscenze e percezioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Dunque assolutamente e costantemente soggette a possibili errori di interpretazione e valutazione. Pertanto, cio' che in questo sito si puo' leggere non puo' essere considerato e non intende peraltro in alcun modo rappresentare sollecitazione del pubblico risparmio o consulenza all'investimento. Quello che qui e' possibile leggere e' da ritenersi per definizione e in ogni caso sempre inadatto ad essere utilizzato per reali strategie di investimento. Di conseguenza, si sconsiglia chiunque nel modo piu' assoluto e categorico di agire in questo senso. Si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge numero 62 del 7.03.2001.